Vai al men¨ principale Vai al men¨ secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Liceo Ginnasio Statale V.Monti - Cesena - (FC)
LICEO STATALE
"VINCENZO MONTI"
Piazza G.Sanguinetti, 50 - 47521 - Cesena (FC) - Tel. 0547 21039
PEC: fopc030008@pec.istruzione.it - E-mail: info@liceomonticesena.edu.it
Liceo Ginnasio Statale V.Monti - Cesena - (FC)
LICEO STATALE
"VINCENZO MONTI"
Consiglio di istituto del 19/04/2011

 

VERBALE del CONSIGLIO D'ISTITUTO - SEDUTA DEL 19 aprile 2011
 
Oggi martedì 19 aprile dell’anno 2011 alle ore 15.00 nella Sala docenti del Liceo Ginnasio Statale “V. Monti” di Cesena si riunisce il Consiglio di Istituto per discutere il seguente ordine del giorno:
1.      orario delle lezioni a.s. 2011-12 (60 o 50 minuti);
2.      sede scolastica a seguito nuove iscrizioni;
3.      conto consuntivo esercizio finanziario 2010;
4.      convenzione servizio ristoro – rinnovo;
5.      contributi alunni – criteri per esenzioni;
6.      donazione circolo “Sandro Pertini”;
7.      varie ed eventuali.
Sono presenti i componenti del Consiglio di Istituto indicati nella seguente tabella:
 

n. prog.
Cognome e nome
Funzione
Presenti
Assenti
1
Spinelli
Stefano
Presidente
X
 
2
Pasini
Luigi
Dirigente Scolastico
X
 
3
Montalti
Silvana
Genitore
X
 
4
Raggini
Pierangelo
Genitore
X
 
5
Vincenzi
Maria Adele
Genitore (Vice Pres.)
X
 
6
Bazzocchi
Lucia
Docente
X
 
7
Biondi
Manuela
Docente
X
 
8
Borghesi
Fulvia
Docente
X
 
9
Cino
Luciana
Docente
 
X (giusti-ficata)
10
Fabbri
Massimiliano
Docente
X
 
11
Fiorani
Gianluca
Docente
X
 
12
Gasperini
Elmina
Docente
X
 
13
Tesei
Alessandra
Docente
X
 
14
Suriani
Sandro
A.T.A.
X
 
15
Zanotti
Mirella
A.T.A.
X
 
16
Castellucci
Sebastiano
Alunno
X
 
17
Censi
Damiano
Alunno
X
 
18
Gozzi
Francesco
Alunno
X
 
19
Harvey
Joy
Alunna
x
 
TOTALI
18
1

E’ stato invitato anche il Direttore dei servizi generali e amministrativi dott. Marco Santini.
 
1.      Orario delle lezioni a.s. 2011-12 (60 o 50 minuti)
Il presidente Spinelli riferisce di avere ricevuto una lettera firmata da molti genitori del Liceo, che chiedono di ridurre per il prossimo anno scolastico la durata dell’ora di lezione da 60 a 50 minuti. A favore di questa possibilità si è espresso, per motivi didattici, anche il Collegio docenti del vicino Liceo Scientifico Statale “A. Righi”, che ha anche individuato le modalità di recupero delle frazioni orarie ridotte. La decisione del “Righi” è stata sottoposta all’attenzione dell’Ufficio Scolastico Provinciale e dell’Ufficio Scolastico Regionale, il cui eventuale silenzio sarà interpretato come assenso all’adozione dell’orario ridotto.
Il presidente ricorda che la normativa dà alle istituzioni scolastiche la possibilità di adottare proprie determinazioni sulla durata delle ore di lezione e che se la riduzione viene compiuta per motivi didattici è necessario adottare forme di recupero delle frazioni orarie ridotte; se invece la riduzione è operata per cause di forza maggiore anche legate ai trasporti pubblici, non è necessario il recupero.
Il Dirigente Scolastico ribadisce il contenuto della normativa ma sottolinea che non sussistono cause di forza maggiore per la riduzione, a causa della contiguità della scuola alla stazione degli autobus e della probabile attivazione, anche per il prossimo anno scolastico, di corse successive alle ore 14; al riguardo i dirigenti degli istituti scolastici incontreranno domani i rappresentanti dell’Azienda dei trasporti locali (ATR).
Segue un ampio dibattito in cui il presidente, in base alla documentazione in suo possesso, chiarisce che il recupero coinvolge i docenti ma non necessariamente gli studenti se il Piano dell’Offerta formativa presenta un orario con riduzione delle unità orarie di lezione.
Il Dirigente afferma che nella restituzione delle ore sono coinvolti sia i docenti sia le rispettive classi.
Alla fine il Consiglio decide di valutare per il triennio (non interessato dal riordino scolastico) di ridurre da 60 a 50 minuti la prima, la penultima e l’ultima ora di lezione e di chiedere al Collegio docenti prossimo di esaminare attraverso una commissione le possibilità di recupero delle frazioni orarie ridotte.
 
2.      Sede scolastica a seguito nuove iscrizioni
Il Dirigente Scolastico ricorda che i locali scolastici vengono assegnati dall’amministrazione provinciale in base alla dotazione organica dell’istituto, che perverrà nei prossimi mesi.
Il presidente Spinelli comunica di avere ricevuto alcune richieste da parte dei genitori degli alunni che a rotazione occupano le aule della succursale “Comandini”: per alleviare il disagio si suggerisce di coinvolgere anche altri istituti scolastici nell’occupazione a rotazione delle sedi succursali. Il presidente propone di scrivere una lettera alla Provincia al fine di richiedere ambienti scolastici adeguati alle nuove esigenze del Liceo . Il Consiglio approva.
 
3.      Conto consuntivo esercizio finanziario 2010
Il Direttore dei servizi generali e amministrativi Santini riferisce che non è stato ancora costituito il collegio dei revisori e che quindi il conto consuntivo è rimandato.
 
4.      Convenzione servizio ristoro – rinnovo
Il D.S.G.A. comunica che la convenzione scade il 31-08 p.v.; il contratto presenta una clausola per cui la convenzione può essere rinnovata per altri 3 anni, ma tale clausola, oltre a non essere stata inserita negli atti di gara, è subordinata alla decisione del Dirigente che ritiene opportuno, anche alla luce delle recenti normative, bandire una nuova gara con valore pluriennale.
Il Consiglio all’unanimità approva e propone che il bando dia rilievo al requisito della qualità dei prodotti di consumo.
5.      Contributi alunni – criteri per esenzioni
Il contributo richiesto agli alunni all’atto di iscrizione è attualmente di 50 € in tutte le classi. Il Consiglio stabilisce di rendere obbligatorio per tutti il versamento di 15 € (per la stipula dell’assicurazione individuale, acquisto libretto, pagelle, ecc.) e di valutare caso per caso le richieste di esonero, senza richiedere la presentazione della dichiarazione ISEE per ragioni di riservatezza.
 
 
 
6.      Donazione circolo “Sandro Pertini”
 
All’atto del suo scioglimento il circolo “Sandro Pertini” ha donato al Liceo la somma di 650 €, che figura tra le variazioni di bilancio allegate al presente verbale. E’ stata anche donata una targa che verrà esposta nei locali del liceo e che ricorda il presidente come combattente per la libertà, onestà e coerenza.
 
Variazioni al programma annuale e. f. 2011
Il Consiglio di Istituto
VISTO                      il decreto n° 1/2011 del Dirigente Scolastico;
PRESO ATTO         che il programma annuale è stato approvato dal Consiglio di Istituto;
VISTO                      Il regolamento di concernente le "Istruzioni generali sulla gestione amministrativo-contabile delle istituzioni scolastiche" ed in particolare l'art. 6;
ESAMINATI             i modelli I "Rendiconto progetti/attività" aggiornati dal Direttore dei Servizi generali ed amministrativi;
VERIFICATA           la necessità di effettuare degli storni tra sottoconti nell’ambito di uno stesso progetto/attività;
VERIFICATA           la necessità di apportare delle variazioni in aumento al programma annuale E. F. 2011 conseguenti a nuove assegnazioni e/o nuove entrate pari a:
                                  € 4.048,00 Strasburgo (2000 già previsti) + 29,60 + 710,40 Verona + 360,00 Chiaravalle di Ancona + 750,00 Firenze = TOTALE: 5.898,00;
                                  €   1.370,00 – 10 quote per certificazione FIRST;
                                  €   1.120,00 – 16 quote per certificazione linguistica tedesco;
                                  €      650,00 – Contributo liberale circolo “Sandro Pertini”;
                                  €      189,30 – maggiore assegnazione contributi sicurezza d. leg.vo 81/08;
                                  €   3.211,20 – assegnazione acquisto 2 LIM ministeriali (gara effettuate dall’Ist. “Oriani” di Faenza)
                                  €      615,65 – maggior assegnazione per spese varie d’ufficio – L. 23/96;
                                  €    3.007,84 – assegnazione contributo per un corso di alternanza scuola/lavoro 2010/2011;
                                  €      103,19 – Interessi attivi I° trimestre 2011
                                  -€ 1.000,00 – minor accertamento contributo ditta ristoro 2010/2011;
                                  € 1000,00 di storno nell’A/1 dall’assistenza informatica alle visite fiscali per maggior fabbisogno.
DELIBERA, all’unanimità
Le seguenti modifiche al programma annuale E.F. 2011:
 

A1 – Spese per il funzionamento amministrativo
Aggr.
Voce
S.voce
Descrizione Aggr.to/voce/S.voce
Variazione in aumento/diminuzione
Aggr.
Voce
S.voce
Descrizione Aggr./Voce/S.voce
Variazione in aumento/diminuzione
4
3
 
 
615.65
2
1
1
 
615,65
103.19
7
1
 
 
103,19
3
2
5
 
-1000,00
 
 
 
 
 
3
2
3
 
1000,00

 

A2 – Spese per il funzionamento didattico
Aggr.
Voce
S.voce
Descrizione Aggr.to/voce/S.voce
Variazione in aumento/diminuzione
Aggr.
Voce
S.voce
Descrizione Aggr./Voce/S.voce
Variazione in aumento/diminuzione
5
2
 
 
5.898,00
1.370,00
1.120,00
3
13
1
 
5.898,00
5
3
 
 
650,00
4
5
4
 
1.370,00
1.120,00
 
 
 
 
 
2
3
8
 
650,00

 

A4 – Spese di investimento
Aggr.
Voce
S.voce
Descrizione Aggr.to/voce/S.voce
Variazione in aumento/diminuzione
Aggr.
Voce
S.voce
Descrizione Aggr./Voce/S.voce
Variazione in aumento/diminuzione
2
4
 
 
3.211,20
6
3
10
 
3.211,20
- 1000,00
5
3
 
 
- 1.000,00
 
 
 
 
 

 

P1 – Sicurezza
Aggr.
Voce
S.voce
Descrizione Aggr.to/voce/S.voce
Variazione in aumento/diminuzione
Aggr.
Voce
S.voce
Descrizione Aggr./Voce/S.voce
Variazione in aumento/diminuzione
2
4
 
 
189,30
2
3
8
 
189,30

 

P04 – Alternanza scuola Lavoro
Aggr.
Voce
S.voce
Descrizione Aggr.to/voce/S.voce
Variazione in aumento/diminuzione
Aggr.
Voce
S.voce
Descrizione Aggr./Voce/S.voce
Variazione in aumento/diminuzione
2
4
 
 
3007,84
1
10
1
 
3007,84

Si allegano i modelli “G” ed “F”
 
7.      Varie ed eventuali
 
I rappresentanti degli studenti chiedono che gli alunni possano svolgere attività in autogestione nelle 5 ore di sabato 7 maggio. Per tale giorno il Consiglio aveva deliberato l’uscita da scuola 2 ore prima per permettere la partecipazione alla festa dell’arte organizzata dalla Consulta provinciale degli studenti, ma siccome tale evento si svolgerà per il secondo anno consecutivo a Forlì, gli studenti preferiscono partecipare ad attività interne all’istituto e propongono di rimandare all’ultimo giorno di lezione l’uscita anticipata di 2 ore. Il Consiglio approva.
Il programma dell’autogestione prevede: incontri di orientamento universitario per gli studenti dell’ultimo anno; un incontro in palestra con rappresentanti de “Il fatto quotidiano”, che tratteranno del lavoro di “Emergency” nei paesi in guerra e dell’interazione stato-mafia (con ricordo dei giudici Falcone e Borsellino) e distribuiranno agli studenti circa 1500 DVD di un filmato che verrà anche proiettato; il Dirigente Scolastico afferma che i docenti potranno intervenire se il dibattito toccherà temi politici delicati. Se i rappresentanti del quotidiano saranno impossibilitati a presenziare, gli studenti inviteranno esperti di sessualità. Sono previsti inoltre incontri con il giudice Andreucci, con un esperto che ha collaborato alla riforma Gelmini, un incontro su Gibuti, uno con la dottoranda Cecilia Valdesalici, esperta di problemi mediorientali, e una protagonista della rivoluzione egiziana, con il prof. Tossani della Facoltà di Psicologia (invitato dalla prof. Mazzoli), il quale somministrerà agli studenti, previa liberatoria, un questionario sullo stress. Infine alle classi del terzo anno sarà proposta una testimonianza relativa al “Treno della memoria”.
 
Alle ore 17.30 la seduta è sciolta.
 
Letto approvato e sottoscritto il presente verbale.
 

Categoria: Albo di istitutoData di pubblicazione: 04/05/2011
Sottocategoria: Organi collegialiData ultima modifica: 08/06/2011 14:52:20
Permalink: Consiglio di istituto del 19/04/2011Tag: Consiglio di istituto del 19/04/2011
Inserita da redazione webVisualizzazioni: 1497
Top news: NoPrimo piano: No

 Feed RSSStampa la pagina 
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2021 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 1320
N. visitatori: 8017981